Sicurezza | Cefaly

Maggior Sicurezza

Effetti Collaterali Cefaly Farmaci
Frequenza 4,3 % 50 %
Intensità Leggeri Grave

Più di 200.000 dispositivi Cefaly in uso. Dati dal 2008

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali del Cefaly

  • Osservati nel 4.3 % dei pazienti
  • Lievi e completamente reversibili
  • Più comuni: intolleranza alla sensazione del cefaly sulla fronte
  • Più gravi : reazione allergica sulla cute dovuta dall’elettrodo

Gli effetti collaterali più comuni

  • Intolleranza alla sensazione del Cefaly sulla fronte : 1.25 %
  • Sensazione di fatica durante e dopo la seduta : 0.65 %
  • Cefalea dopo una seduta : 0.52 %
  • Irritazione della cute sulla fronte : 0.22 %

Caratteristiche elettromagnetiche

Il Campo magnetico proprio accanto al cefaly è molto basso, 0.2µT (i.e. 2mG ). Questo valore è trascurabile se confrontato al campo generato da un rasoio elettrico ( mediamente fra 15 e 1500µT se misurato a 3 cm ) o da un asciugacapelli ( mediamente fra 6 e 2000 15 and 1500µT ).

Dati a lungo termine

La neurostimolazione è usata da più di 20 anni attraverso l’utilizzo di dispositivi impiantati nella testa e che ormai lavorano costantemente da diversi anni. L’unico problema con i neurostimolatori impiantabili è relativo alla procedura chirurgica usata per impiantare gli stessi, e non sulla tecnica di neurostimolazione. Ecco perché la nostra metododica è considerata eccezionalmente sicura. Il grande passo in avanti del Cefaly è stato quello di usare la tecnica della neurostimolazione esterna e lieve.